Adeguamento statuti per la Riforma del Terzo Settore – modalità e scadenze Stampa
Scritto da Administrator   
Martedì 15 Gennaio 2019 17:00

Il 28 dicembre 2018 il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha pubblicato la Circolare ministeriale che indica le modalità di adeguamento degli statuti svegli Enti del Terzo Settore, così come previsto dal Codice del Terzo Settore.

La circolare, molto attesa, conferma la scadenza per l'adeguamento di tutti gli statuti: il 2 agosto 2019 ed esplicita due diverse modalità per le approvare le modifiche: "semplificata", applicando la maggioranza prevista per le deliberazioni ordinarie nello statuto di ciascun ente; oppure "non semplificata", applicando invece le procedure e la maggioranza qualificata previste normalmente per le modifiche statutarie all'interno dello statuto.

La maggior parte delle variazioni statutarie, essendo obbligatorie, possono essere approvate in via semplificata.

 

PER TUTTI I SOCI CHE CI LEGGONO PENSIAMO DI FARE COSA GRADITA, PER I NON SOCI CHE CI LEGGONO GRAZIE PER LA FIDUCIA MA LA TESSERA ANNUALE COSTA  € 50 E CON UN PICCOLO SFORZO POTETE DIVENTARE SOCI, PER CHI PROPRIO VUOLE CONTINUARE A CONSULTARCI MA NON DIVENTARE SOCIO "GRAZIE PER LA FIDUCIA: LE BATTAGLIE, LE CONTRATTAZIONI, I RIUSULTATI OTTENUTI SONO SEMPRE STATI PER TUTTI"

 

Arena Ricchi